APE per alloggio residenziale: devo tener conto della “correzione per riscaldamento intermittente”?

Luca Cocozza14 Maggio 20191min2413
intermitt
< Torna

Per la redazione dell’APE non va presa in considerazione la correzione per riscaldamento intermittente in quanto il calcolo è fatto in regime standard, ovvero in funzionamento continuo.
Infatti il fattore di ripresa viene visualizzato a video solo in caso di attivazione della sezione dedicata al calcolo della potenza invernale.
Tuttavia, anche se tale parametro venisse compilato, il software in automatico non lo considererebbe nel calcolo dell’APE (evitando così ogni possibilità di errore).
Se non conosci Blumatica Energy, scarica gratis la versione di prova

Precedente Durante il censimento dell’involucro il software Blumatica Energy considera anche i ponti termici dovuti agli infissi?
Indice

Luca Cocozza

Responsabile Ricerca e Sviluppo Area Energia