Formazione in Blumatica: Recupera gli eventi su sicurezza comportamentale e responsabilità, comunità energetiche rinnovabili, dichiarazione di successione | Porte Aperte XVI Edizione

Cynthia Fiorillo16 Gennaio 20249min2920
Blumatica Porte Aperte XVI Edizione
Guarda gli interventi che più ti interessano e scegli la formazione a portata di click.

Non hai potuto partecipare alla XVI Edizione di Blumatica Porte Aperte? Ecco le registrazioni degli eventi formativi che si sono svolti il 15 e 16 dicembre 2023 in sede. 

Tanti esperti hanno contribuito a costruire il focus di dettaglio di due giornate in cui si sono esplorati i temi della sicurezza sul lavoro, con riferimento alla sicurezza comportamentale e alla responsabilità civile e penale del RSPP, dei progetti per lo sviluppo di comunità energetiche rinnovabili, e delle novità in merito alla dichiarazione di successione.

Recupera qui gli interventi di Blumatica Porte Aperte XVI Edizione di tuo interesse:

Behavior Based Safety: il legame tra comportamento ed infortuni

Gli eventi si sono aperti con un excursus sulla sicurezza comportamentale e gli aspetti psicologici e euristici che portano all’adozione di comportamenti a rischio tenuto dallo psicologo, formatore e consulente Matteo Massironi. 

Più nel dettaglio sulla tematica, invece, è entrato Giovanni Taveri, Tecnico della Prevenzione (TPA) dell’Arpa Puglia. Partendo da esempi di comportamenti sbagliati che portano ad infortuni, ha definito il sistema di responsabilità e di colpe, rispondendo al caso particolare della colpa dei lavoratori.

Quindi, cosa è necessario implementare per permettere ai lavoratori di svolgere le proprie mansioni lavorative in condizioni di sicurezza e con la consapevolezza delle conseguenze dovute agli interventi del fattore umano? 

Effettuare l’analisi di valutazione dei rischi, e quindi compilare il DVR, consente di individuare i rischi delle attività e le misure di sicurezza per prevenire e contenere gli infortuni sul lavoro. Nello specifico, durante l’intervento dell’ing. Francesca De Santis, si è andati a simulare la compilazione del DVR con il software Blumatica DVR.

La Responsabilità Civile e Penale del RSPP

Il RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione) ha il ruolo di coordinare in maniera di prevenzione, individuando rischi e indicazioni specifiche per assolvervi, durante le sue attività all’interno delle aziende.

Affinché egli possa svolgere il suo ruolo e fornire strumenti e indicazioni per risolvere eventuali rischi e criticità, occorre definire metodi e buone prassi che deve adottare durante le sue attività. In tandem, l’ing. Emilio Paolella, HSE Manager Space Business di Leonardo Spa, e l’ing. Antonio Iamele, HSE Site Manager di Leonardo Spa, hanno condotto l’intervento individuando funzioni importanti per l’esercizio delle funzioni del RSPP.

Con l’ing. Giuseppe Belardo, Dirigente ASL Napoli 1 Centro, si è riflettuto sulla natura degli incidenti sul lavoro, la responsabilità e gli aspetti sanzionatori conseguenti all’operato dei soggetti che devono garantire il precetto della sicurezza sul lavoro.

Le misure che derivano dalla valutazione dei rischi portano ad una serie di adempimenti di tipo preventivo. Viene descritto, quindi uno strumento di lavoro utile per HSE Manager, RSPP, Quality Manager etc. alla gestione dei processi aziendali e al risk management con l’ing. Francesca De Santis. 

Con l’avv. Francesca Masso ci si è addentrati ancora di più sul lato giuridico analizzando la responsabilità civile e penale del RSPP a seguito di un infortunio. Mentre, a conclusione della giornata focalizzata sulla sicurezza sul lavoro, l’ing. Carmelo Catanoso ha parlato di operatività del RSPP, di cui definisce ruoli e compiti, alla luce della situazione nazionale e giuridica attuale.

Dichiarazione di Successione: novità per il modello di dichiarazione

Con i recenti provvedimenti, di cui il n. 275086 del 25 luglio 2023 e il n. 396213/2023 dell’8 novembre 2023, l’Agenzia delle Entrate ha aggiornato il modello di dichiarazione di successione ed anche le istruzioni relative alla trasmissione, le specifiche tecniche e le funzionalità di specifiche fattispecie. 

Per questo si è reso necessario approfondire la tematica con Sergio Schettini, Responsabile Formazione Blumatica, con un esempio pratico e completo di dichiarazione di successione telematica aggiornata con i modelli di cui alle circolari 19/E e 29/E con il software Blumatica SuccessOne.

Comunità energetiche rinnovabili, dal progetto alla realizzazione

Per concludere gli eventi della XVI Edizione di Blumatica Porte Aperte avevamo pensato di volgere lo sguardo al futuro con una prospettiva di innovazione.

Si è parlato approfonditamente di Comunità Energetiche con esperti tecnici di EnergyCO, l’arch. Roberto Monaco, Sviluppo Enti Locali, e l’ing. Alberto Rivolta, Responsabile CER, ripercorrendo i passaggi fondamentali che negli ultimi trent’anni hanno portato allo sviluppo di un progetto che è andato ad evolversi e ad oggi sembra essere una prospettiva importante da valutare nell’ambito dell’efficienza energetica.

Sono stati esplorati nel dettaglio, quindi, i riferimenti normativi di partenza e come questi siano stati modificati con un approccio volto all’insegnamento e al miglioramento, ma anche tutti gli aspetti tecnici, economici e finanziari di rilievo alla realizzazione dei progetti.

A conclusione del pomeriggio incentrato sui sistemi di efficienza energetica, è stato portato, con l’ing. Chiara Manzo, un esempio pratico e completo di progettazione di impianti solari fotovoltaici con il software Blumatica Impianti Fotovoltaici.

Resta aggiornato sui prossimi eventi e giornate di formazione Blumatica. Seguici sui social (Facebook, Instagram, LinkedIn) dove condividiamo tutti i programmi e le novità in arrivo!

Cynthia Fiorillo


Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *