Incentivi della Cassa Italiana di Previdenza e Assistenza dei Geometri (CIPAG): quando la formazione può essere finanziata   

gggg-1-1280x667.jpg
Informatizzato l’iter di richiesta di finanziamento per ottenere gli incentivi della CIPAG per la formazione e/o l’aggiornamento professionale dei geometri

È stato sottoscritto un protocollo di intesa tra il CNGeGL e la Cassa Italiana di Previdenza e Assistenza Geometri per riconoscere un contributo per i corsi di formazione e aggiornamento a tutti i professionisti (senza limite di età – sia under che over 35 anni).

L’iniziativa è nata dalla volontà di ridurre l’onere economico per la formazione e favorire le esigenze dei geometri di mantenersi aggiornati e approfondire le competenze specialistiche.

In deroga a quanto stabilito con la delibera 70/2010, la CIPAG potrà riconoscere a tutti gli iscritti in possesso dei requisiti richiesti e secondo le modalità vigenti “…un contributo pari al 50% del costo del corso, con un limite massimo di euro 200,00”.

L’iniziativa è volta a finanziare gli aggiornamenti professionali per il mantenimento delle competenze specialistiche in materia di antincendio, sicurezza, ecc.

La CIPAG ha messo da tempo a disposizione dei collegi e dei propri iscritti un servizio on-line per la richiesta di rimborso di corsi di formazione e aggiornamento professionale. Eroga infatti finanziamenti che, fino ad oggi, venivano richiesti direttamente dai collegi via pec per conto degli iscritti.

Il servizio on-line consente all’iscritto di essere autonomo nell’invio dell’istanza – previo inserimento del corso e dell’elenco dei partecipanti da parte del Collegio – allegando la documentazione necessaria ad ottenere il rimborso (attestato di frequenza, fattura del pagamento, codice IBAN, ecc.).

La richiesta di finanziamento può essere inviata esclusivamente per via informatica, previo accreditamento del corso presso CIPAG da parte del Collegio Geometri, entro 60 giorni dalla data di conclusione del corso stesso, anche in caso di corsi di aggiornamento professionale tenutisi in periodi diversi.

Entro 10 giorni lavorativi dalla data di conclusione del singolo corso, il Collegio provvederà ad accreditare i corsi presso CIPAG.

La modulistica da utilizzare per via informatica è pubblicata sul sito di CIPAG, nell’area riservata.

Per maggiori informazioni e per sapere come accedere al contributo gli iscritti possono rivolgersi al Collegio di appartenenza.

 Clicca qui per scoprire i corsi dell’Area Formazione Blumatica.

 





Vuoi essere aggiornato su questo argomento e su tutte le novità in materia di edilizia e sicurezza?
Iscriviti GRATIS alla Newsletter

Maria Grazia Savoia

Maria Grazia Savoia


Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *