ISO 45001: standard per Sistemi di Gestione efficaci

Francesca De SantisFrancesca De Santis6 dicembre 20186min1480
ISO45001-1280x667.jpg
ISO 45001: adeguamento dei sistemi di gestione salute e sicurezza sul lavoro al fine di un'efficace informatizzazione dei sistemi stessi

La nuova ISO 45001 “Sistemi di gestione della salute e della sicurezza sul lavoro” sostituisce lo Standard BS OHSAS 18001 finora in uso per l’implementazione dei Sistemi di gestione della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

 

Plan Do Check ActPERCHÉ UNA NUOVA NORMA?

Finora uno standard internazionale per i sistemi di gestione della sicurezza non esisteva e per consuetudine si è sempre utilizzata la OHSAS 18001.

 

Con la rivisitazione delle norme legate agli ambiti qualità ed ambiente e grazie al rafforzamento del concetto di integrazione, si è resa necessaria l’individuazione di una norma ad hoc per i sistemi di gestione della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

 

QUALI SONO I NUOVI INPUT PER UN SGSL SECONDO LA ISO 45001 ?

Semplificazione delle procedure e minimizzazione della documentazione sono solo alcuni dei nuovi aspetti.

 

Come per la Qualità e l’Ambiente, risulta fondamentale conoscere il contesto in cui opera l’organizzazione in modo da orientare i propri sforzi su aspetti interni ed esterni che impattano sulla sicurezza dei lavoratori.

 

Analizzato il contesto, occorre concentrarsi sulla valutazione dei rischi, intesa come strumento principale per la minimizzazione dei rischi associati alla salute e alla sicurezza sul lavoro.

 

La ISO 45001, come d’altronde le norme per i sistemi ambiente e qualità, non fornisce una metodologia specifica per l’analisi dei rischi. Sta al tecnico, quindi, scegliere un metodo adeguato.

 

Partendo dalla definizione di rischio come “scostamento da quanto atteso”, Blumatica, ad esempio, ha costruito una metodologia basata sullo standard ISO 31000 “Gestione del rischio” che, applicata ad ogni processo aziendale, consente di ottenere una risk analysis per tutte le fonti di rischio in modo da intercettare quelle per cui intervenire con le più idonee misure di sicurezza.

Modifica contenuto ID esempio questionario

 

Parola d’ordine: efficacia

m Mod C-Obiettivi Programmi

Cosa fa un sistema efficace una volta stabilite le misure di sicurezza così come le azioni correttive? Smista le informazioni in modo da assegnare quella determinata azione alla funzione responsabile con una precisa scadenza. Le funzioni di alta direzione, avendo il controllo delle attività in pending e gestendo il raggiungimento degli obiettivi fissati, mantengono il sistema nell’ottica del miglioramento continuo.

 

Diventa semplice, così, dimostrare che il sistema di gestione non è solo correttamente implementato ma anche efficacemente attuato.

Misurazione Monitoraggio Prestazioni

 

PERCHÉ INFORMATIZZARE IL SISTEMA DI GESTIONE  ?

Abbandonare la concezione di sistema di gestione come un insieme di procedure e documentazione di supporto è d’obbligo!

L’esigenza delle organizzazioni non è tanto eseguire la valutazione del singolo rischio specifico quanto avere una visione di insieme di tutti gli aspetti importanti (profili di rischio, formazione, sorveglianza sanitaria, ecc.) e soprattutto saper gestire i cambiamenti. Questo risulta molto difficile disponendo solo di un insieme di files Excel.

Blumatica si impegna da sempre nella ricerca, sviluppo ed implementazione di soluzioni software a supporto dei sistemi di gestione integrati per la Qualità, la Sicurezza e l’Ambiente.

 

L’esperienza sul campo con grandi aziende italiane ed internazionali ha dato modo di ascoltare le esigenze comuni a tutte le organizzazioni complesse e di tradurre questi bisogni in funzionalità software ad hoc.

 

Il sistema Blumatica SHE-Q consente di implementare e mantenere attivi i Sistemi di gestione mediante lo sviluppo di specifici work flow e della relativa documentazione.

 

Unico nel suo genere perché pensato già per gestire l’integrazione tra requisiti di natura cogente e standard di applicazione volontaria, è un sistema in costante evoluzione per soddisfare la crescente richiesta di numerose organizzazioni che hanno la volontà di informatizzare i propri processi in modo da rendere efficace la gestione ed il monitoraggio delle informazioni tra i vari settori aziendali.

Seguendo le direttive delle nuove norme, gestisce i processi aziendali proponendo il nuovo approccio per la gestione del RISCHIO basato sul Risk Management.

 

Visita il sito:
www.blumatica.it/sheq
e scopri come rendere efficaci i tuoi sistemi di gestione!




Vuoi essere aggiornato su questo argomento e su tutte le novità in materia di edilizia e sicurezza?
Iscriviti GRATIS alla Newsletter

Francesca De Santis

Francesca De Santis

Responsabile tecnico presso Blumatica S.r.l.


Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *