APE per alloggio residenziale: devo tener conto della "correzione per riscaldamento intermittente"?

Luca Cocozza14 Maggio 20191min1777
intermitt-1280x667.jpg

APE per alloggio residenziale: devo tener conto della “correzione per riscaldamento intermittente”?

< Torna

Per la redazione dell’APE non va presa in considerazione la correzione per riscaldamento intermittente in quanto il calcolo è fatto in regime standard, ovvero in funzionamento continuo.
Infatti il fattore di ripresa viene visualizzato a video solo in caso di attivazione della sezione dedicata al calcolo della potenza invernale.
Tuttavia, anche se tale parametro venisse compilato, il software in automatico non lo considererebbe nel calcolo dell’APE (evitando così ogni possibilità di errore).
Se non conosci Blumatica Energy, scarica gratis la versione di prova

Previous APE di una villetta con sottotetto non riscaldato e accatastato come ripostiglio (con particella e subalterno diverso dall’unità immobiliare): come occorre procedere?
Next Contabilità Bonus Fiscali e Legge di Bilancio 2022
Table of Contents

Luca Cocozza

R&S Area Energia