Direttiva (UE) 2019/1831, delegato (UE) 2020/217, D.lgs. n. 44/2020. Come cambia in Blumatica Chimico 3.0?

Francesca De Santis8 Agosto 20221min141
Faq_Chimico_blog.jpg

Direttiva (UE) 2019/1831, delegato (UE) 2020/217, D.lgs. n. 44/2020. Come cambia in Blumatica Chimico 3.0?

< Torna
  • Adeguamento Direttiva (UE) 2019/1831, delegato (UE) 2020/217, D.lgs. n. 44/2020
  • Modifica allegato VI del CLP: modifica 12 voci e aggiunta 17 nuove sostanze con classificazione ed etichettatura armonizzata (si segnala biossido di titanio)
  • Eliminazione voci e funzionalità relative alla classificazione DIR. 67/548/CEE
  • Introduzione campo note per descrizione agente chimico
  • Nuove funzionalità per le valutazioni su gruppi omogenei: espandi e collassa, eliminazione multipla, comandi di posizionamento in elenco)
  • Inserimento revisione e relativa data del documento
  • Collegamento di nominativi alle risorse relative al sistema di prevenzione e protezione
  • Aggiornamento strutturale frame work e librerie

Scopri maggiori dettagli sul software Blumatica Chimico.

Previous COVID-19: cosa cambia con la fine dello stato di emergenza nei luoghi di lavoro, nelle scuole, ecc.?
Next I campi da tennis coperti sono soggetti a prevenzione incendi?
Table of Contents

Francesca De Santis

R&S Area Sicurezza