Durante il censimento dell’involucro il software Blumatica Energy considera anche i ponti termici dovuti agli infissi?

Il software calcola in automatico le seguenti tipologie di ponti termici...
Luca Cocozza20 Giugno 20192min5177
ponte-3-1280x667.jpg
Il software calcola in automatico le seguenti tipologie di ponti termici...

Durante il censimento dell’involucro il software Blumatica Energy considera anche i ponti termici dovuti agli infissi?

< Torna

In entrambe le modalità di censimento, tabellare e mediante il CAD, il software Blumatica Energy calcola in automatico le seguenti tipologie di ponti termici:

  • Angoli sporgenti e rientranti, con e senza pilastri
  • Giunzione tra parete e solaio di pavimento / balcone
  • Innesti tra parete e solaio di copertura / balcone
  • Infissi e porte

In particolare, se il censimento viene effettuato mediante il CAD già integrato di Blumatica Energy, una volta individuata la zona termica, il software provvede in automatico a calcolare oltre ai componenti opachi (pareti, solaio e copertura) anche i sopracitati ponti termici. Poi, man mano che il tecnico provvede a censire i diversi infissi e porte, il software contestualmente provvede a calcolare in automatico anche i ponti termici dovuti all’innesto tra le pareti e i serramenti.
Se il censimento viene effettuato mediante l’input tabellare, una volta definito l’involucro edilizio (pareti, solai, infissi, ecc.), una procedura guidata del modulo Blumatica EGE consente di calcolare automaticamente i ponti termici dovuti alla giunzione pareti – solaio, infissi e porte.
Ovviamente, oltre ai ponti termici calcolati in automatico, il software consente di valutare e censire anche ulteriori ponti termici (es. pilastri, compluvi, displuvi, ecc.).

 

Clicca qui per maggiori dettagli sul software Blumatica Energy

Previous Contabilità Bonus Fiscali e Legge di Bilancio 2022
Next Ecobonus ristrutturazione infissi e impianti termici: Relazione ex Legge 10 o APE?
Table of Contents

Luca Cocozza

R&S Area Energia