Novità in arrivo sul portale ENEA dal 1° ottobre 2021: si dovrà accedere con SPID

spid-1-1280x667.jpg
Per effettuare le pratiche di Superbonus, Ecobonus e Bonus Casa sul sito ENEA sarà obbligatorio accedere con SPID. Di seguito la procedura per effettuare la migrazione dell’account.

Per effettuare le pratiche di Superbonus, Ecobonus e Bonus Casa sul sito ENEA sarà obbligatorio accedere con SPID. Di seguito la procedura per effettuare la migrazione dell’account.

L’identità digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) sta diventando poco a poco la sola chiave per l’accesso ai portali della Pubblica Amministrazione. Per tale motivo anche ENEA si adegua a tale procedura in modo graduale.
È ufficiale l’utilizzo dell’identità digitale anche sui portali ENEA, reso noto dall’avviso pubblico sul proprio portale istituzionale.
Secondo il comunicato stampa, già dal 1° settembre si offre la possibilità di autenticazione con le credenziali SPID per la trasmissione dell’asseverazione tecnica utile per l’accesso alle detrazioni fiscali, per la riqualificazione energetica degli edifici (Superbonus 110% ed Ecobonus) e per quelle dedicate alle ristrutturazioni edilizie (Bonus Casa).
È dal 1° ottobre che l’autenticazione tramite SPID diverrà obbligatoria, con la conseguente migrazione di tutte le pratiche rimaste aperte nella propria Area Personale.

Fase transitoria dal 1° settembre al 30 settembre

ENEA ha previsto una fase transitoria in cui, per gli account di tipo “Asseveratore” precedentemente registrati, è comunque possibile accedere utilizzando le credenziali già in possesso e continuare a visualizzare e lavorare tutte le asseverazioni presenti nella propria Area Personale.
In alternativa, è possibile accedere mediante SPID ed eseguire già l’operazione di migrazione che sarà poi obbligatoria a partire dal 1° ottobre.
Invece, la registrazione di nuovi account di tipo “Asseveratore”, sarà possibile esclusivamente tramite identità digitale.

enea spid

A partire dal 1° ottobre

Così come indicato dall’ENEA, al termine della fase transitoria, dal 1° ottobre 2021 sarà possibile inserire nuove asseverazioni esclusivamente accedendo con le credenziali SPID. Per le pratiche precedentemente inserite e non ancora trasmesse e per le polizze assicurative sarà invece necessario eseguire la migrazione dei dati dal vecchio al nuovo account. La procedura può essere attuata accendendo nella propria area personale e cliccando “Migra Asseverazioni”; la procedura richiede l’inserimento delle credenziali della vecchia utenza (indirizzo email e password).
Anche per le iscrizioni per account “Beneficiario” ed “Intermediario” l’accesso al portale ENEA per effettuare Ecobonus e Bonus Casa potrà avvenire solo con l’utilizzo di SPID.

 

ENEA ha rilasciato una pratica guida sulla procedura da attuare: Istruzioni Portale SuperEcobonus 110%.

Ecco i nostri software su Efficienza energetica e acustica e superbonus 110%.

Il nostro corso e-learning sul Superbonus: 110 risposte a 110 domande reali sul Superbonus 110%.

Maria Grazia Savoia


  • Antonella

    26 Ottobre 2021 at 14:02

    Buongiorno,
    ho difficolta con enea accesso dello spid, nella procedura dello step 2 come indicata da voi mi ritrovo solo le prime 3 voci, ho la piattaforma bloccata e dal 1 ottobre non riesco più a lavorare. Non riesco a mettermi in contatto con nessuno ho mandato svariate di mail senza una risposta. Chiedo cortesemente come poter andare avanti.
    Grazie mille

    Commenta

  • luigia falco

    28 Dicembre 2021 at 18:14

    non riesco a registrarmi sul portale enea, non accetta la password SPID

    Commenta

  • valentina

    15 Aprile 2022 at 14:31

    Salve nel 2020 entrando con le mie credenziali ho fatto una pratica enea per condizionatore per mia cugina (come intermediario) adesso che lo spid è un identità personale non posso più farlo deve registrarsi lei?

    Commenta

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *